Ultimi articoli

placeholder

LUX MUNDI

Sotto le feste di Natale l’Archidiocesi di Spoleto presenta Lux Mundi, un programma di visite guidate tra arte e fede all’interno del Complesso del Duomo, luogo principe della spiritualità e…

placeholder

Al via JAGUART. The Italian Talent Road Show

JaguArt è il progetto artistico nato dal dialogo tra Artissima e Jaguar e dalla comune volontà di supportare l’arte contemporanea emergente innescando sinergie vincenti e di lungo periodo tra i…

placeholder

Ridere a teatro

“Se c’erano ragioni, ve n’erano,
sfumavano nei sogni,
i cupi latifondi e i codici francesi
rompevano le sere delle querce
e le righe del mare, i tramonti, brillavano
sui problemi della piccola pesca
offuscando i porticini di Puglia.
Solo il ricordo pareva vero
Nella sua decuplicata essenza di sopruso
di “carcere” piemontese.
Vito Riviello
(da L’astuzia della realtà,
Nuove edizioni Enrico Vallecchi, 1975)

placeholder

All’asta le Meninas di Madrid

La seconda edizione della Meninas Madrid Gallery ha arricchito le strade di Madrid con l’arte, diversificando abiti e colori, con messaggi a favore dell’integrazione e della convivenza.L’asta online, che termina…

placeholder

DANTE, Il poeta eterno

In occasione delle celebrazioni dantesche del 2021, la Città di Firenze e l’Opera di Santa Croce hanno deciso di collaborare a un grande progetto sul Sommo Poeta. All’interno di questa cornice, che prevederà…

placeholder

Giuseppe Uncini, La conquista dell’ombra

“Una sera a Piazza Navona mi accorsi, in questo grande
spazio, che il vuoto era più importante del pieno
e che le ombre, oltre a essere più affascinanti e presenti
con il buio della sera e l’illuminazione artificiale,
avevano un’importanza notevole,
esse ci appartengono come i nostri corpi,
come i nostri spazi…”
Giuseppe Uncini, 1998

placeholder

I sei anni di Marcello Rumma, 1965-1970

Il Madre celebra Marcello Rumma, intellettuale e pionieristico imprenditore culturale, punto di riferimento per la nascita di un sistema culturale in Campania. Più di 80 opere d’arte contemporanea italiana e internazionale e 150 tra fotografie, lettere e documenti raccontano la storia, i progetti e la ricerca di una figura centrale nel dibattito culturale tra gli anni Sessanta e Settanta.