Chi siamo

Roberto Sala – DIRETTORE EDITORIALE
Editore, graphic designer e fotografo d’arte, dal 2012 è docente di Grafica editoriale presso l’Accademia di Brera. Titolare dell’omonima casa editrice Sala Editori specializzata in pubblicazioni d’arte e architettura, affianca alla professione di editore quella di grafico, seguendo in tempi recenti l’immagine coordinata delle più importanti manifestazioni culturali in Abruzzo fra le quali si segnalano: Funambolika, Pescara Jazz e l’Istituzione Sinfonica Abruzzese. Dal 1992 è Art Director della Rivista Segno per la quale dal 1976 ha ricoperto diversi ruoli e incarichi. Dal 2019 è Direttore Editoriale di Segnonline per il quale traccia la linea politica e di sviluppo del periodico.
roberto@segnonline.it

Maria Letizia Paiato – DIRETTORE RESPONSABILE
Storico, critico dell’arte e pubblicista iscritta all’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, insegna Storia dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. È Dottore di Ricerca (Ph.D) in Storia dell’Arte Contemporanea e Specializzata in Storia dell’Arte e Arti Minori all’Università degli Studi di Padova. È ricercatore nel campo dell’illustrazione di Primo ‘900 con all’attivo diversi contributi saggistici  sull’argomento fra i quali, nel 2016 con Sala editori, L’Illustrazione Umoristica fra Otto e Novecento a Modena. Satira, immagini e ricerche, con un’introduzione di Paola Pallottino. Parallelamente è impegnata nel campo della comunicazione come co-owner della RPpress e si occupa di temi legati all’Etica della Comunicazione, del giornalismo della critica d’arte. Dal 2015 è Capo Redattore dell’edizione cartacea di Rivista Segno e dal 2019 Direttore Responsabile di Segnonline per il quale stabilisce le mansioni dei collaboratori e impartisce le direttive per il lavoro redazionale.
letizia@segnonline.it

Maila Buglioni – CAPO REDATTORE
Storico dell’arte e curatore. Dopo la Laurea Specialistica in Storia dell’arte Contemporanea presso Università La Sapienza di Roma frequenta lo stage di Operatrice Didattica presso il Servizio Educativo del MAXXI. Ha collaborato con Barbara Martusciello all’interno dei Book Corner Arti promossi da Art A Part of Cult(ure); a MEMORIE URBANE Street Art Festival a Gaeta e Terracina nel 2013 e con il progetto Galleria Cinica, Palazzo Lucarini Contemporary di Trevi (PG). Ha fatto parte del collettivo curatoriale ARTNOISE e del relativo web-magazine. Ha collaborato con varie riviste specializzate del settore artistico. È ideatrice e curatrice del progetto espositivo APPIA ANTICA ART PROJECT. È Capo Redattore di Segnonline, coordinando l’attività dei collaboratori per la stesura e l’organizzazione degli articoli, oltre che referente per la selezione delle news, delle inaugurazioni e degli eventi d’arte.
maila@segnonline.it; maila@rivistasegno.eu


COLLABORATORI Segnonline

Angela Di Pasquo
Appassionata sin da piccola dell’arte in tutte le sue forme, ha conseguito la Laurea in Lettere a indirizzo artistico presso l’Università G. D’Annunzio di Chieti. Il suo amore per i viaggi e le nuove esperienze l’ha portata a compiere un periodo di studi all’estero. Vive e studia a Bologna, dove attualmente è iscritta al corso di Laurea Magistrale in Arti Visive. Per Segnonline si occupa prevalentemente della sezione inaugurazioni ed eventi d’arte.
angela@segnonline.it

Milena Becci
Storica dell’arte e curatrice indipendente, vive e lavora tra Marche e Emilia Romagna. Dopo la Laurea in Storia dell’Arte Moderna e Contemporanea, nel 2014 frequenta la School for curatorial studies Venice. Dal 2012 entra a far parte del direttivo di Casa Sponge e dal 2018 collabora con il TOMAV – Torre di Moresco Centro Arti Visive. Impegnata nella ricerca creativa e dinamica dell’arte emergente e non, crea legami con persone e luoghi considerandolo il filo conduttore del suo lavoro. Tra i suoi principali progetti curatoriali: ICEcubes e Sondare L’Altrove. Per Segnonline è Referente per la zona Romagna – Marche – Umbria.
beccimilena@gmail.com

Antonella Breci
Antonella Breci è studentessa di Scienze dei Beni Culturali presso l’Università degli Studi di Milano e di Pratiche Curatoriali e Arti contemporanee presso The School for Curatorial Studies di Venezia. Spesso con la valigia in mano e la macchinetta fotografica al collo è alla ricerca di realtà artistiche fresche e lontane dai soliti schemi. Per Segnonline scrive prevalentemente per la zona Milano – Lombardia e Venezia – Veneto.

Francesca Cammarata
Francesca ha conseguito una Laurea in Lettere Moderne e un Master in Storia dell’Arte. Dopo gli studi è entrata a contatto con l’ufficio stampa e conservazione di una struttura museale dove ha avuto modo di seguire la preparazione di varie mostre ed eventi e la cura della collezione permanente. Ha fatto seguire a questa esperienza numerosi anni di lavoro in galleria come assistente alla curatela e alla direzione artistica. Redattrice nel corso del tempo per diverse riviste on line crede nella divulgazione delle arti visive contemporanee e nell’importanza della loro conoscenza presso più ampie fasce di pubblico.Storica penna della Rivista Segno – edizione cartacea, per Segnonline è Referente per la zona Bologna – Emilia-Romagna occupandosi prevalentemente di mostre ed eventi promossi da attività Istituzionali ed enti pubblici. Mail

Isabella Carlizzi
Laureata alla Sapienza di Roma con una specializzazione in Arte Contemporanea, ha focalizzato i suoi studi sulle politiche della cultura francesi, in particolar modo i modelli di decentramento e democratizzazione culturale, approfondendo un dispositivo specifico per la diffusione delle arti plastiche denominato F.R.A.C. – fondi regionali di arte contemporanea, oggi la terza collezione di Francia per importanza. Contestualmente ha approfondito lo studio e la conoscenza delle politiche più attuali a livello comunitario nel settore cultura. Per Segnonline è prevalentemente Referente per la zona Roma – Lazio.
isabella@segnonline.it

Tristana Chinni
Giornalista e critica d’arte presso varie riviste online e cartacee del settore si è formata, dopo studi classici, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna frequentando il DAMS Spettacolo (con tesi in Storia del Cinema) ed abilitandosi poi in Storia dell’Arte. Dopo un Master in Comunicazione per le imprese culturali, ha maturato varie collaborazioni nel campo dell’organizzazione eventi, creazione contenuti anche in campo pubblicitario e nella comunicazione-ufficio stampa. Operatrice culturale, ama l’arte in tutte le sue forme, prediligendo quella moderna, contemporanea e di ricerca.Per Segnonline scrive prevalentemente per la zona Bologna – Emilia-Romagna.

Amalia Di Lanno
Si occupa di gestione, comunicazione e promozione artistico-culturale con occhio attento al web e alle nuove tecnologie social mediatiche. Segue e promuove artisti, collabora con gallerie nazionali e internazionali, s’interessa di blogging e net branding nell’ottica di una comunicazione efficace e consapevole. Oltre che contributing writer della Rivista Segno, blogger di Arte Cultura e art promoter de il sitodell’arte è Creative consultant e keen eye del book-project Fashion Intelligence (2016). Inoltre è Communication manager di KUBO (Bari) in partnership con il Museo JU Muzeji i Galerije Niksic-Montenegro. Per Segnonline, coerentemente al proprio profilo professionale cerca, guarda e scrive di mostre e linguaggi dell’arte alternativi ai circuiti tradizionali. Opera indistintamente in tutto il territorio nazionale.
info@amaliadilanno.com

Tommaso Evangelista
Storico e critico d’arte, docente di Storia dell’arte nei licei e dottorando di ricerca in Storia dell’arte contemporanea presso l’Unimol – Università degli Studi del Molise – University of Molise.Cultore della Materia in Museologia e critica artistica e del restauro presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale si interessa in particolare di Teorie dell’arte e della storia artistica del Meridione. È curatore presso il Camusac Cassino Museo Arte Contemporanea (Cassino Museo Arte Contemporanea) per il quale ha realizzato, insieme al direttore Bruno Corà, le collettive “Nuove opere della collezione” e “Rilevamenti #1”. Nel 2017 ha curato Sponzarti, la sezione di Arte contemporanea dello Sponz Fest in Alta Irpinia.Per Segnonline è Referente per la zona Puglia – Basilicata – Molise. È ideatore, insieme a Serena Ribaudo, della rubrica Open Studio.
tommasoevangelista@gmail.com

Andrea Guastella
Nato a Ragusa, dove vive. Dottore di ricerca in Italianistica, cultore di letteratura italiana e storico dell’arte, si occupa principalmente di intersezioni tra arti figurative e poesia e di arte italiana dal secondo novecento. I suoi scritti sull’arte sono raccolti nei volumi Viaggio a Sud Est, Un altro viaggio, Il sonno della ragione, Il ramo verde, Mondi Fantastici, Sogni. Critico e curatore indipendente, con una predilezione per l’“impegno”, sta lavorando, tra le altre cose, a una catalogazione di artisti siciliani e a un progetto su arte e potere. Per Segnonline è Referente per la zona Sicilia e autore di articoli dal taglio riflessivo e impegnato inerenti tematiche l’arte e la letteratura.
andreguast@yahoo.com

Alice Ioffrida
Laureata a Firenze in Storia e Teoria del Restauro, prosegue i suoi studi a Siena, specializzandosi in Storia dell’Arte Contemporanea. I suoi argomenti di interesse spaziano dalla scena artistica milanese degli anni Settanta, periodo dell’extra-medialità, al post-moderno. Da anni collabora con Giuseppe Maraniello e si interessa di artisti giovanissimi come Federico Bergamaschi. Vive e lavora a Milano dove segue gli eventi culturali con occhio critico e dove pone costante attenzione al mercato dell’arte. Per Segnonline è Referente per la zona Milano – Lombardia.
aliceiof@live.it

Lucia Lamberti
Lucia Lamberti è un’artista visiva con all’attivo importanti partecipazioni a mostre nazionali e internazionali sia in gallerie private sia in sedi istituzionali, tra cui il MNAC di Bucharest; il Consolato Italiano a Bruxelles; la Fondazione Orestiadi a Gibellina; il Collegium Hungaricum a Berlino; il Kaliningrad Art Museum. Le sue opere sono in collezione permanente presso TERNA, Roma, il Lentos Museum di Linz in Austria; la Certosa Di San Lorenzo a Padula, e la Fondazione Orestiadi di Gibellina.L’attuale indagine artistica si incentra sul paesaggio, sulla percezione che di esso si ha attraverso il filtro politico e l’eredità storica. Precedentemente ha realizzato un ciclo di opere a partire da archivi on line dedicati alle donne armate del cinema. www.lucialamberti.it“. Amando l’arte e la scrittura intervenire su Segnonline è un modo per approfondire ulteriormente l’arte. Scrive prevalentemente per la zona Bologna – Emilia-Romagna e Campania.
lucidaprile@gmail.com|info@lucialamberti.it

Eliana Masulli
Laureata in Storia dell’Arte e in Conservazione e Restauro per i Beni Culturali presso l’Università della Tuscia di Viterbo, si qualifica come critica d’arte e restauratrice, svolgendo attività di ricerca e di docenza come membro della Società degli Studi di Storia Patria per la Puglia presso l’Università del Salento di Lecce. È Presidente dell’Associazione “Gnosis”, presenzia come relatrice durante le Conferenze regionali, tenutosi circa il tema della Tutela e Valorizzazione dei Beni Culturali e Paesaggistici e promuove, anche attraverso l’attività di content curator, una necessaria scelta critica dell’individuo nei confronti delle tematiche socio-culturali, che caratterizzano l’attuale epoca storica. Per Segnonline scrive attualmente per la zona Roma – Lazio ma più in generale ricerca e scrive di situazioni emergenti o realtà no profit di qualità.

Cecilia Paccagnella
Cecilia ha da sempre avuto contatti con il mondo dell’arte grazie alla passione della madre che, oltre a trasmetterle l’ammirazione per i grandi nomi, le ha fatto toccare con mano diverse tecniche artistiche. Ha dunque intrapreso la carriera universitaria presso il DAMS di Padova, scoprendo il proprio interesse per l’arte contemporanea. Laureata nel 2018,  ha deciso di allargare i propri orizzonti iscrivendosi al corso di Laurea Magistrale in Storia dell’Arte a Torino, per approfondire gli studi a contatto con una realtà molto attiva nell’attività artistica attuale. Per Segnonline scrive prevalentemente per la zona Torino – Piemonte, ma tiene uno sguardo attento su Padova sua città natale e la Regione Veneto.
cecilia@segnonline.it

Dario Orphée La Mendola
Dario Orphée La Mendola, si laurea in Filosofia, con una tesi sul sentimento, presso l’Università degli studi di Palermo. Insegna Estetica ed Etica della Comunicazione all’Accademia di Belle Arti di Agrigento, e Progettazione delle professionalità all’Accademia di Belle Arti di Catania. Curatore indipendente, si occupa di ecologia e filosofia dell’agricoltura.Per Segnonline scrive soprattutto contributi di opinione e riflessione su diversi argomenti che riguardano l’arte con particolare attenzione alle problematiche estetiche ed etiche.
dario@segnonline.it

Jasmine Pignatelli
Artista. I suoi recenti lavori sviluppano riflessioni intorno ai concetti di modulo, vettore (modulo cioè provvisto di direzione e verso) e di segno plastico, traducendoli in elementi/forme che determinano e interrogano lo spazio coinvolto. I moduli sono per l’artista “dispositivi di verifica” spaziale ed esistenziale; attivano tensioni cinetiche e cinematiche, alludono con il loro equilibrio instabile e senza quiete al caos del mondo vitale e alla nostra ricerca di una posizione in esso. Gli organismi dinamici vettoriali attraversano lo spazio ricercando un nuovo ordine aureo in reazione al dilagare dell’Irrazionale contemporaneo. Riposizionamento, Costruzione e Misura sono qui strumenti di una geometria umanistica che indaga lo spazio per una nuova lettura del nostro Essere nell’Esistente. Per Segno si interessa principalmente dei linguaggi dell’arte legati alla ceramica contemporanea. Per Segnonline si interessa prevalentemente di Ceramica Contemporanea e altri linguaggi. pignatelli.jasmine@gmail.com

Serena Ribaudo
Storico e critico d’Arte. Si occupa dell’organizzazione e del coordinamento curatoriale, scientifico e tecnico di mostre di arte contemporanea presso enti e organismi pubblici e privati. Laureata in Storia dell’Arte presso il DAMS della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Palermo, ha collaborato con l’Area Bioethics Art istituita dalla Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani con sede presso l’Ateneo Regina Apostolorum e Università Europea di Roma. È autrice di studi sul Cinquecento, curatrice della collana Filo-Arte (Contesti) che indaga il complesso rapporto tra Arte e Filosofia. Per Segnonline scrive prevalentemente per le zone Firenze Toscana e Palermo Sicilia, entrambe città che vive, tenendo sempre uno sguardo attento verso i principali eventi italiani. È ideatrice, insieme a Tommaso Evangelista della Rubrica Open Studio.
serena.ribaudo@hotmail.it

Luca Sposato
Luca vive a Prato operando nella piana metropolitana fiorentina (Pistoia-Prato-Firenze). Storico dell’arte, critico e curatore d’arte e xilografo. Ha curato mostre in gallerie private, fiere internazionali e installazioni pubbliche, sia in Italia che all’estero, fra cui una rassegna in palazzi storici di Pistoia e la scenografia di uno spettacolo musicale al Museo del Tessuto di Prato. Scrive per diverse riviste di settore sia cartacee che online. La sua ricerca critica partendo dalla grafica d’arte, parallelamente praticata, si concentra sul segno tracciato, fisico e semiotico, espandendo lo studio alla sincronizzazione temporale tra passato e presente, e coltivando la curatela come medium artistico.Per Segnonline è Referente per la zona Firenze – Toscana – Liguria.
lukasposato@gmail.com

Firmano per Segnonline
Giuliana Benassi, Matteo Binci, Matteo Bianchi, Valentino Catricalà, Adele Cappelli, Valeria Ceregini, Viana Conti, Ivan D’Alberto, Anna De Fazio Siciliano, Lia De Venere, Angela Faravelli, Francesca Interlenghi, Martina Lolli, Massimo Mazzone, Giulia Perugini, Sibilla Panerai, Elda Oreto, Mosé Previti, Valeria Santoni, Davide Silvioli, Stefano Taccone.


CONSULENTI SCIENTIFICI

Paolo Balmas
Nato a Roma un po’ di tempo fa si è laureato in Estetica nel 1973. Storico dell’Arte e del Design ha insegnato presso l’Università “La Sapienza” di Roma fino al 2018. Come giornalista ha collaborato per decenni ad alcune delle maggiori testate italiane e alle migliori riviste del settore. Critico d’arte, ha curato numerose mostre presso gallerie private e istituzioni pubbliche ed ha partecipato a importanti manifestazioni con incarichi di responsabilità. Dal 1981 è con-direttore e consulente scientifico della rivista “Segno”.

Andrea Mammarella

Antonella Marino

Antonello Tolve
L’arte è critica d’arte che prende corpo.


Traduzioni e Articoli dall’Estero 

Cristina Rosati
Laureata in Storia dell’arte moderna a Roma, dove opero nel settore dei servizi per i musei, i siti espositivi e le aree archeologiche.  La mia passione è leggere, la mia professione è comunicare e scrivere.  Studio da sempre la lingua e la letteratura inglese; è così che sono approdata a Segnonline, dove collaboro per le traduzioni e, se c’è l’ispirazione giusta, anche per recensioni di arte contemporanea.


Ricerca | Materiali d’Archivio | Biblioteca Segno

Massimo Sala

massimo@rivistasegno.eu


Area Commerciale | Pubblicità

Lisa D’Emidio 

lisa@rivistasegno.eu


CONTATTI 

SEGNOnline
Via Caduta del forte, 61
65121 Pescara
Tel. +39 085 61438