placeholder

Michelangelo Bastiani | Climate

Inaugura giovedì 16 novembre alle 17.30 a Napoli presso la Chiesa San Giuseppe delle Scalze la mostra “Climate” di Michelangelo Bastiani: un inedito progetto incentrato sul tema ambientale, con particolare attenzione al riscaldamento climatico che minaccia il nostro pianeta.

placeholder

Alfa Castaldi

Ripresa di stagione, venerdì 27 ottobre 2023, per la galleria Al Blu di Prussia – lo spazio multidisciplinare di Giuseppe Mannajuolo e Mario Pellegrino – che dà inizio al XVI anno di attività con la prima personale a Napoli di Alfa Castaldi (Milano 1926-1995), protagonista e riferimento fondamentale della fotografia italiana dagli anni Cinquanta sino alla morte.

placeholder

Quartiere Latino | Worksite

Il 21 ottobre 2023, dalle ore 18:00, Quartiere Latino, condominio-museo d’arte contemporanea a km-0, è lieto di presentare Worksite, la prima esposizione temporanea dei dodici artisti di QL

placeholder

28ª edizione del Festival Artecinema

La 28ª edizione del Festival Artecinema sarà inaugurata mercoledì 11 ottobre 2023 al Teatro San Carlo di Napoli e proseguirà nel giorno12 ottobre presso il Museo Madre e nei giorni13–14–15 ottobre presso il Teatro Augusteo con proiezioni dalle ore 16.30 alle ore 23.

placeholder

Depositions di Jumana Manna a Napoli

Underneath the Arches, arriva alla sua quarta mostra con la personale dell’artista Jumana Manna, che propone una serie di forme già esibite, questa volta in riferimento alla cultura napoletana.

placeholder

Emanuele Scuotto | Mundus Novus

A pochi giorni dalla personale ‘Purgatorio’, a cura di Azzurra Immediato e ospitata da Nabi Interior Design in collaborazione con OFF Gallery, Emanuele Scuotto si racconta in una intervista e apre alla sua nuova ricerca e al suo nuovo percorso in solitaria nel mondo della scultura.

placeholder

A Momentary Lapse. Francesco Ciotola

La visione sofisticata dei siti archeologici di Pompei, Ercolano e Oplontis, icone di passato culturale, diventa soggetto della videoinstallazione dell’artista napoletano Francesco Ciotola, in una esposizione site specific, a cura di Raffaele Loffredo, nel museo del contemporaneo di Quito, capitale dell’Ecuador, ideale ponte spaziotemporale.