placeholder

Padiglione San Marino alla 18. Mostra Internazionale di Architettura

Che tipo di ospiti dobbiamo essere e quale tipo di ospitalità dobbiamo offrire per produrre il futuro che desideriamo? Quali sono le linee distintive tra ospite e ospitante, se visti attraverso diverse lenti scalari, temporali o politiche?
In linea con il tema proposto dalla 18. Mostra Internazionale di Architettura – La Biennale di Venezia, Il Laboratorio del Futuro, la partecipazione nazionale sammarinese, con il progetto Ospite Ospitante, si configura come un vero e proprio laboratorio di co-progettazione su tematiche legate all’ospitalità, parte di un progetto di ricerca internazionale e pluriennale, fondato su luoghi e bisogni reali.

placeholder

LXIII Premio Termoli

Dopo il successo della 62ma edizione, la prima organizzata dal museo e documentata da un catalogo di recente pubblicazione, dal 27 maggio al 17 settembre 2023 torna al MACTE la mostra del LXIII Premio Termoli.

placeholder

MITICO – Identity in Evolution

Galleria Continua presenta la seconda edizione di MITICO – intitolata “Identity in Evolution” – una collaborazione artistica con Belmond, che vede opere d’arte monumentali installate nei terreni di proprietà iconiche.

placeholder

Frédéric Bruly Bouabré e il suo omaggio ad una terra senza limiti

Da venerdì 28 aprile a domenica 28 maggio, Riso – Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia (museo palermitano che nasce in un palazzo realizzato negli ultimi anni del Settecento con la partecipazione dell’architetto Giuseppe Venanzio Marvuglia) ospiterà la prima mostra personale in Sicilia di Frédéric Bruly Bouabré, uno degli artisti più affascinanti della nostra epoca, dal titolo Frédéric Bruly Bouabré | Cosmogonie, nata dalla volontà della galleria palermitana 091 Art Project – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea (la galleria ha acquisito, nell’ultimo periodo, oltre cinquanta lavori di Frédéric Bruly Bouabré) e patrocinata dall’Ambasciata della Côte d’Ivoire in Italia; la mostra è curata da Cristina Costanzo, ricercatrice di Storia dell’arte contemporanea all’Università di Palermo, con il coordinamento di Maddalena De Luca, direttrice del museo ospitante.

placeholder

The Hungriest Eye. The Blossoming of Potential, il nuovo allestimento di Arthur Duff curato da Luca Massimo Barbero

The Art Studio, lo spazio di ricerca artistica, di The Human Safety Net Foundation, presso le Procuratie Vecchie di Venezia, inaugurerà il 14 aprile la mostra di Arthur Duff intitolata The Hungriest Eye. The Blossoming of Potential. Questa la prima esposizione del progetto presentato da Luca Massimo Barbero, che per i prossimi due anni sarà il curatore dello spazio nato con l’obiettivo di proporre artisti affini per sensibilità e creatività ai valori della Fondazione che lo ospita. Un dialogo volto a integrare e rafforzare i contenuti e l’esperienza del percorso espositivo permanente A World of Potential, all’interno del quale si colloca l’open space dell’Art Studio.

placeholder

Diego Marcon

Nel ventesimo anno di attività nomade, la Fondazione Nicola Trussardi annuncia un nuovo intervento nella città di Milano, proseguendo nel suo progetto di museo mobile con il quale Beatrice Trussardi e Massimiliano Gioni hanno riscoperto e trasformato strade, piazze, palazzi, spazi dimenticati e luoghi simbolici, occupandoli temporaneamente con le opere e le visioni di alcuni dei più importanti artisti contemporanei.

placeholder

Aspettando ArtVerona 2023

Valorizzare e promuovere il sistema dell’arte italiano con rinnovate sinergie e risorse.
La 18^ edizione di ArtVerona in programma dal 13 al 15 ottobre 2023

placeholder

Una Boccata d’Arte 2023

Torna l’appuntamento con Una Boccata d’Arte, 20 borghi italiani, dal 24 giugno al 24 settembre 2023, ospiteranno le opere di 20 artiste e artisti italiani e internazionali