placeholder

Segno 294

La rivista Segno apre il 2024 con il numero 294, con un ampio sguardo verso le mostre e le manifestazioni che ci saranno in questo primo periodo dell’anno.

placeholder

La Fiabesca

La galleria Giovanni Bonelli di Pietrasanta è lieta di presentare La Fiabesca, un progetto ideato e curato da Francesco Lauretta che presenta così il lavoro delle quattro artiste selezionate:“(…) Una…

placeholder

Francesco Lauretta e Aryan Ozmaei | Castelbasso 2022

La Fondazione Malvina Menegaz per le Arti e le Culture, presieduta da Osvaldo Menegaz, trasforma ogni estate il piccolo centro della provincia teramana nel Borgo della cultura. Quest’anno la manifestazione è in programma da sabato 23 luglio a domenica 28 agosto.

placeholder

“L’Arte è mia. Ma non solo”. Dialogo sottovoce con Francesco Lauretta

Conosco Francesco Lauretta da lungo tempo. Una familiarità fatta di incontri gentili, di conversazioni en plein air tra le bellezze opulente di Palermo e tra i prospetti che paiono d’ematite di Firenze. Ho avuto così sempre modo di approfondire, di questo artista, la squisita sensibilità, l’esattezza intellettiva, la fiamma viola che lo accende. Condividiamo questo “esotismo composito” per dirla alla D’Annunzio: entrambi percorsi dal fervore di girovagare per la penisola, abbiamo custodito nel nostro organismo una sostanza intrisa dei blu radiosi delle acque abitate dalle sirene, cullata dai profumi delle pomelie e delle zagare. Una sicilianità che si esprime, nella pittura di Lauretta, nella vibratilità dei barbagli luminescenti, nell’impasto cromatico che è di purità gemmea. L’ho sempre pensato come un San Francesco che si pone con fede dinanzi alla sua tela in un’esecuzione pittorica o disegnativa che è tutta un fluire di linfe interiori, che è tutta una vera teologia dell’arte. Un citaredo dalla malinconia pacata ma dalle pupille ignee. Sono felice di tornare a dialogare con lui, in un’idea comune d’Arte.

placeholder

Francesco Lauretta – Festival

Dal 30 ottobre al 29 gennaio il MAC Museo d’Arte Contemporanea di Lissone presenta “Festival”, la prima antologica museale dedicata all’artista Francesco Lauretta (Ispica, Ragusa, 1964 – vive e lavora a Firenze), a cura di Francesca Guerisoli. 

placeholder

Foyer Davide Bramante & Friends

La crème de la crème dell’arte contemporanea siciliana si è data appuntamento a teatro. Stefano Cumia, Francesco De Grandi, Emanuele Giuffrida, Giovanni Iudice, Francesco Lauretta, Loreadana Longo, Ignazio Mortellaro, Filippo…

placeholder

Distanziamenti

Nove Artisti, tre generazioni diverse, una mostra: Distanziamenti, in cui il tema della distanza, fisica e simbolica, viene affrontato attraverso possibili ricerche pittoriche contemporanee. La Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Osvaldo Licini”…