Luogo

20ZER03
Via de' Marchi, 19b - Bologna

Data

Mag 11 2024 - Giu 22 2024
Evento passato

Ora

17:30

Etichette

Mostra

Adriana Albertini | UNA DI ME

Tre parole per identificare il nuovo progetto espositivo di Adriana Albertini nella cornice di 20zero3. Nel titolo sono racchiuse le infinite personalità dell’artista che sceglie di plasmare la ceramica, materia delle sue opere. In lei convive la profonda dicotomia fra materico e spirituale: da un lato vasi che richiamano la forza e la consistenza della terra, elementi componibili, ribaltabili, quasi a voler raccontare il continuo conflitto fra mente e corpo, dall’altro quella delicatezza che mira al celeste con i suoi cuori ex voto, candidi, quasi eterei, impreziositi da minuziosi dettagli.
E in questa ambivalenza razionale e irrazionale, fanno capolino le pop-parade per raccontare la leggerezza che a volte dovremmo noi tutti abbracciare. È questo che ci insegna Adriana Albertini con le sue creazioni: districarsi fra i momenti più grevi e quelli più spensierati, superando- ogni tanto – qualche ostacolo.
E questo mondo – dove la complessità degli opposti si alterna – è racchiuso da 20zero3 che questa volta,
da scatola bianca – come siamo abituati a conoscerlo – si trasforma in una meravigliosa voliera dove, da una rete squarciata, si librano in volo – nel blu – milioni di libellule bianche. 20zero3 quindi compie ancora una volta la sua rivoluzione: da store con una raffinatissima selezione di oggetti, libri e complementi d’arredo che strizzano l’occhio al mondo dei bambini con le sue forme e i colori a spazio espositivo per far conoscere, ancora una volta, e raccontare in modo inedito e suggestivo la bellezza e la poetica dell’arte, rappresentata questa volta dalla complessità degli opposti di Adriana Albertini.

Adriana Albertini, da oltre vent’anni, inventa forme secondo l’antica tecnica della ceramica. Nel suo lavoro fantasia, eleganza, equilibrio, ricerca della perfezione stanno alla base di visioni interiori che prendono forma di città astratte e labirinti, di totem e di vasi che come funghi spuntano in un canneto, di petali di fiori e di parole appesi a esili fili di nylon, di case dell’anima dove il gesto artistico si impasta con il rigore e la funzionalità del design.


Adriana Albertini
UNA DI ME
Inaugurazione sabato 11 maggio 2024 ore 17.30
Dall’11 maggio al 22 giugno 2024
20ZERO3 | Via De’ Marchi 19b – Bologna