VOLTA annulla l’edizione di quest’anno a Miami

Con una nota del direttore Kamiar Maleki Volta, la fiera nata come solo show e poi “assorbita” da ArtBasel, annuncia che l’edizione di quest’anno a Miami non ci sarà.

È con grande rammarico che dobbiamo informare della decisione di VOLTA di annullare l’edizione di quest’anno di Miami.

VOLTA come marchio è un’esperienza boutique, curata e coinvolgente e tutti questi valori devono essere soddisfatti affinché sia ​​una vera fiera VOLTA. Siamo orgogliosi della nostra portata internazionale, specialmente nei nostri eventi negli Stati Uniti, e l’incertezza su quando e se i nostri fedeli espositori sarebbero stati in grado di viaggiare era troppo seria per essere trascurata. C’erano e ci sono ancora troppi ostacoli causati dal covid per noi per produrre lo standard a cui eravamo abituati per la nostra edizione di debutto VOLTA Miami e quindi stiamo annullando la nostra anteprima 2021 questo dicembre.

VOLTA è tornata a Basilea il mese scorso dopo un anno intero di ritardo, e anche se il clima di viaggio è stato troncato, la fiera stessa era bellissima, i collezionisti erano di qualità e seri e gli espositori erano complessivamente contenti.

Roberto Sala

Editore, graphic designer e fotografo d’arte, dal 2012 è docente di Grafica editoriale presso l'Accademia di Brera nel corso di laurea specialistica di Teorie e pratiche della terapeutica artistica. Direttore della casa editrice Sala Editori specializzata in pubblicazioni d’arte e architettura, affianca alla professione di editore quella di grafico, seguendo in tempi recenti l’immagine coordinata delle più importanti manifestazioni culturali della città di Pescara fra le quali si segnalano: Funambolika e Pescara Jazz. Dal 1992 è Art Director della Rivista Segno per la quale dal 1976 ha ricoperto diversi ruoli e incarichi. Dal 2019 è Direttore Editoriale di Segnonline per il quale traccia la linea politica e di sviluppo del periodico. roberto@segnonline.it