Art Verona Digital Edition

Luogo

Casa Museo Boschi Di Stefano
Via Giorgio Jan 15, Milano

Data

Ott 27 2020
Expired!

Ora

18:00

Etichette

Talk - Incontro

La voce delle stelle | La fotografia: una costellazione di riferimento?

In occasione della mostra “Orientarsi con le stelle”, a cura di Gigliola Foschi e Lucia Pezzulla, in svolgimento sino al 31 ottobre presso la Casa Museo Boschi Di Stefano di via Giorgio Jan 15, nella giornata di lunedì 27 alle ore 18 si terrà un incontro a numero chiuso, dal titolo “La fotografia: una costellazione di riferimento?”

Occhiomagico (Giancarlo Maiocchi) e Edoardo Romagnoli dialogano con Giovanni Pelloso, giornalista e direttore del Il Fotografo, per esplorare e capire se il linguaggio della fotografia sia ancora capace di disegnare scenari futuribili e di offrire una costellazione di riferimento per comprendere il presente.

Modera l’incontro Alessia Locatelli, direttore artistico dell’Archivio Cattaneo e della Biennale di Fotografia Femminile di Mantova.

La mostra “ORIENTARSI CON LE STELLE”, che vuole essere un segnale forte da parte del Comune di Milano della volontà di far ripartire la cultura in città dopo l’emergenza Covid-19, presenta i lavori di nove fotografi: Alessandra Baldoni, Marianne Bjørnmyr, Joan Fontcuberta, Dacia Manto, Paola Mattioli, Occhiomagico (Giancarlo Maiocchi), Edoardo Romagnoli, Pio Tarantini e Yorgos Yatromanolakis.

Orientarsi con le stelle” mette in luce quanto sia sempre più necessario oggi ricostruire una relazione più responsabile e intima con il Cosmo, non più prevaricatore o solo contemplativa, ma anche di ascolto, consapevolezza e salvaguardia.


La voce delle stelle
Red Lab Gallery presenta due incontri che svelano il rapporto
con il cosmo e la natura degli autori protagonisti
della mostra “Orientarsi con le stelle”

Casa Museo Boschi Di Stefano
Via Giorgio Jan 15, Milano
Martedì 27 ottobre ore 18
La fotografia: una costellazione di riferimento?
Giovanni Pelloso, Occhiomagico, Edoardo Romagnoli
Modera l’incontro Alessia Locatelli

ingresso gratuito solo su prenotazione inviando una mail a info@redlabgallery.com con nome, cognome e numero di telefono. Obbligatorio l’uso della mascherina