Palazzo Maccafani, stanza della Nicchia: Gabriele Silli, Untitled, 2021. Courtesy: l’artista

Straperetana 2021

La quinta edizione della Straperetana, progetto ideato da Paola Capata e Delfo Durante, a cura di Saverio Verini con la collaborazione di Matteo Fato, porta il titolo di 𝗧𝗵𝗲 𝗡𝗲𝘄 ∀𝗯𝗻𝗼𝗿𝗺𝗮𝗹.

Tra luglio e agosto le opere di 24 artisti saranno disseminate nel borgo abruzzese, dialogando con edifici storici, vicoli, abitazioni dismesse: un percorso che si sviluppa in tutta Pereto, nel tentativo di offrire un’esperienza inedita di fruizione delle opere, ma anche dello stesso borgo.

Partendo dalle categorie dello strano (weird) ed inquietante (eerie) – analizzate da Mark Fisher nel saggio The Weird and the Eerie (2016) – l’edizione 2021 intende volgere lo sguardo alle zone d’ombra, al perturbante, allo stupefacente. La mostra sarà popolata di opere legate alle idee di metamorfosi e ibridazione, immagini stranianti e misteriose, forme non immediatamente identificabili, soglie da attraversare.

Gli artisti della Straperetana 2021 : Giacomo Alberico, Francesca Banchelli, Giuditta Branconi, Enzo Cucchi, Luca De Angelis, Andrea Di Cesare, Daniele Di Girolamo, Floating Beauty, Luca Francesconi, Oscar Giaconia, Francesca Grilli, Sacha Kanah, Claudia Losi, Giulia Mangoni, Edoardo Manzoni, Paride Petrei, Giulia Poppi, Carol Rama, Andrea Respino, Moira Ricci,  Giuliano Sale, Andrea Salvino, Gabriele Silli, Giovanni Termini 

Tutte le foto sono di Giorgio Benni

La mostra sarà aperta fino a domenica 15 agosto. Nelle settimane di apertura, le opere saranno liberamente fruibili dal pubblico nel fine settimana (sabato e domenica), dalle 16:00 alle 20:00; negli altri giorni su appuntamento. Ãˆ gradita la prenotazione all’indirizzo: info@straperetana.org