placeholder

Elisa Strinna e la scelta dell’Olanda

I paesi nordici sono climaticamente inospitali ma culturalmente aperti e virtuosi. Senza andare troppo lontano, l’Olanda accoglie gli artisti supportandoli nella loro ricerca, anche una volta conclusa la formazione. Molte sono le città culturalmente attive, come Maastricht e Rotterdam, che fanno concorrenza alla vicina Amsterdam.