"Musei da favola" alla scoperta dei musei di Firenze

“Musei da favola”: i musei fiorentini raccontati in sei podcast per i bambini

I podcast targati MUS.E disponibili gratuitamente sulle maggiori piattaforme di fruizione audio: il protagonista delle storie è un bambino che vive una serie di avventure incredibili nei musei di Firenze.

Non sono mai passate di moda le “favole sonore” tanto amate dai bambini negli ultimi decenni del Novecento. E adesso che i podcast sono diventati una consuetudine che appassiona tanti, sono tornate in auge. È per questo che MUS.E ha deciso di dare vita a Vanni, un bambino di 7 anni, chiamato a vivere una serie di avventure incredibili e inaspettate all’interno dei musei fiorentini: dall’incontro con il Porcellino del Tacca al Museo Stefano Bardini all’esplorazione notturna del Complesso di Santa Maria Novella fino all’avventura vissuta a Palazzo Vecchio, dove Vanni si ritrova immerso per magia nelle Firenze dei Medici e alla cavalcata immaginaria tra le opere del Museo Novecento. E ancora il volo tra le nuvole a Palazzo Medici Riccardi e la chiacchierata con gli animali di pietra della Fondazione Romano. Il bambino è il protagonista di Musei da favola, il primo ciclo di podcast – disponibili gratuitamente a partire da oggi su Spotify, Spreaker e su tutte le principali piattaforme di ascolto – prodotti da Comune di FirenzeCittà Metropolitana di Firenze e MUS.E con la finalità di aprire nuovi percorsi e opportunità di avvicinamento all’arte e alla cultura. Sei favole, scritte da Valentina Zucchi e interpretate da Florinda Nesticò che verranno di rese disponibili online ogni mese, in modo da creare un nuovo modo per avvicinare le famiglie, e i bambini in particolare, all’arte e ai luoghi della storia fiorentina. Il fascino della narrazione dei Musei da favola si intreccia alla potenza dell’immaginazione dei bambini (e non solo), in grado di dare forma visiva alle parole e a interpretarle secondo un approccio del tutto personale e fantasioso. Fra realtà, mito e fantasia, i musei riescono a dare vita a nuove storie a misura di bambino… invitando poi a vivere la propria di persona. 

Nel corso dell’ultimo anno, complice la situazione eccezionale in cui tutti noi ci siamo trovati – spiega Valentina Zucchi, responsabile della mediazione culturale di MUS.E – l’impegno di MUS.E nell’ampliare le possibilità di esperienza digitale del patrimonio fiorentino si è intensificato, portando all’attenzione del pubblico proposte sempre nuove e diverse per consentire la fruizione dei musei anche a distanza. È all’interno di questo percorso che si colloca questa nuova tappa, l’avvio di una serie di podcast centrati sui capolavori e sui musei della città di Firenze, che fanno tesoro di ciò che sappiamo fare meglio: raccontare l’arte a tutti. È in effetti la narrazione MUS.E, che da anni dà voce ai dipinti, alle sculture e alle sale dei musei, a connotare tutto il progetto e a rendere la proposta particolarmente godibile e fruibile, nell’alveo di una “sete di storie” che l’essere umano da sempre ha”.

Con la finalità di aprire ulteriori percorsi e opportunità di avvicinamento all’arte e alla cultura, fruibili gratuitamente e in ogni momento, il Comune di Firenze, la Città Metropolitana di Firenze e MUS.E presentano così una serie di appuntamenti digitali essenzialmente sonori: appuntamenti che valorizzano la forte esperienza sviluppata nella narrazione dell’arte e della storia per tutte le età e le tipologie di pubblico, rendendo proprio il “racconto” il pernio su cui centrare esperienze inedite e originali di fruizione dei musei. Il primo ciclo di appuntamenti è dedicato ai più piccoli, ma sono già in lavorazione contenuti studiati ad hoc per altre tipologie di pubblici, in modo da fornire spunti e occasioni di riflessione che mettano al centro l’arte e il patrimonio racchiuso nei musei civici della città di Firenze. Ecco i titoli di Musei da favola, disponibili gratuitamente su Spotify (https://open.spotify.com/show/1iwnX01NDvj0SympHjqCaW?si=gVtEGn-dSte2BcfD60jceg&dl_branch=1), Spreaker (https://www.spreaker.com/show/museintasca) e su tutte le principali piattaforme di ascolto. La pubblicazione dei contenuti avrà cadenza mensile.

Il Porcellino – Museo Stefano Bardini
Don Don Don – Complesso di Santa Maria Novella
Tra le nuvole – Palazzo Medici Riccardi
A cavallo – Museo Novecento
Come un principe – Palazzo Vecchio
Animali di pietra – Fondazione Romano

I nuovi podcast sono realizzati grazie al prezioso sostegno di American Express, di GIOTTO – love brand di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini, Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella, Unicoop Firenze e Tenderly, brand di Lucart Spa.