Marco Eusepi da Novo Firenze

Novo, lo spazio speriementale ed indipendente dalla Galleria Eduardo Secci, ospita la prima personale dell’artista Marco Eusepi a cura di Pier Paolo Pancotto.

Novo è uno spazio tra Milano e Firenze, in cui la Galleria Eduardo Secci espone proposte giovani e contemporanee, un luogo di sperimentazione e ricerca, indipendente dalla galleria ma confinante con essa. Nato nel 2021 con l’intento di promuovere ed incoraggiare il lavoro di giovani artisti, Novo ha l’obiettivo di scoprire emergenti promettenti e la loro poetica fatta di tradizione mediata da nuovi linguaggi contemporanei.

Di tradizione, in questo caso pittorica, tratta la prima mostra personale del giovane artista Marco Eusepi (Anzio, 1991), ospitata da Novo In Piazza Goldoni 2 a Firenze, a cura dello storico e critico d’arte Pier Paolo Pancotto.

L’artista espone opere pittoriche, su tela e su carta di diverse dimensioni, prediligendo il piccolo formato. La poetica di Marco Eusepi indaga la sfera naturale riservando particolare attenzione all’elemento floreale, una figurazione che attraverso il gesto diventa altro, ovvero l’elaborazione delle proprie esperienze quotidiane espresse pittoricamente.

Il fascino che esercita sull’artista l’ambiente circostante e l’universo vegetale, diviene un pretesto per dipingere le proprie sensazioni nell’osservare gli elementi naturali, queste vengono poi tradotte attraverso l’immediatezza del colore. Il curatore Pier Paolo Pancotto spiega nel testo che accompagna la mostra, che quello di Marco Eusepi è: «un lessico piuttosto univoco nel quale confluiscono contemporaneamente figurazione ed astrazione secondo la poetica dell’artista sospesa, appunto, in una costante polarizzazione tra emozione e memoria, impressione fugace e assimilazione del mondo reale».

L’indagine dell’artista sulla materia pittorica è costante e quotidiana, ed è espressa in mostra attraverso delicati e variopinti fiori ad acrilico su carta intelata di dimensioni ridotte, disposti sulle ampie pareti della galleria, ma anche su grandi tele ad olio. Quest’ultime leggere ed eleganti, astraggono il soggetto reale – l’albero – per lasciare lo spettatore ad una riflessione introspettiva.

La Galleria Eduardo Secci, in tempi di pandemia, rende la mostra in corso da Novo visitabile anche via web sul sito www.novo.ooo/it/exhibitions , in cui l’artista racconta la sua poetica ed il percorso che lo ha condotto a questa prima personale, in dialogo con il curatore Pier Paolo Pancotto.

NOVO Firenze

Marco Eusepi
A cura di Pier Paolo Pancotto
Dal 19 novembre al 15 gennaio 2022

Piazza Goldoni 2, Firenze
+39 055 661356 / www.novo.ooo / hello@novo.ooo / IG @novo_projects / FB @NOVOprojects
Orari: lunedì – sabato, 10.00 – 13.30 / 14.30 – 19.00