Humboldt forum

L’Humboldt Forum di Berlin annuncia l’inaugurazione

L’Humboldt Forum di Berlino, il più grande spazio per lo sviluppo culturale, l’arte e la scienza d’Europa, costituisce un ambizioso progetto culturale tedesco. Negli ultimi giorni sono stati annunciati i programmi di apertura, che avranno luogo dall’inizio del 2021.

L’Humboldt Forum, sviluppato negli ultimi dieci anni nel cuore pulsante della città, nel centro storico di Berlino, occupa circa 30.000 metri quadri ed è stato pensato come spazio per mettere in relazione diretta le arti e le scienze, in un dialogo contemporaneo che rappresenta un esempio virtuoso e unico nel suo genere in Europa. Ispirato dalla filosofia e dagli ideali dei personaggi storici Alexander e Wilhelm von Humboldt, probabilmente i due più grandi pensatori tedeschi in materia di istruzione, cultura, scienza e natura, lo spazio sarà destinato a quattro partner che lavoreranno insieme all’interno del museo. Ognuno di essi offrirà un’esperienza differente ai visitatori, i quali saranno immersi in uno spazio culturale a 360 gradi, di ampio respiro e multidisciplinare. 

Questi quattro partecipanti sono il Stiftung Preußischer Kulturbesitz (Prussian Cultural Heritage Foundation) organizzazione responsabile della gestione dello Staatliche Museen zu Berlin; il Kulturprojekte Berlin (ente che si occupa dei progetti culturali di Berlino); lo Stadtmuseum Berlin (il Museo della città di Berlino) e l’Humboldt-Universität zu Berlin, a dimostrazione dell’importanza data all’istruzione cittadina nella mission del progetto. I quattro partner lavoreranno con i proprietari dell’edificio e con i diversi operatori, tra cui la Stiftung Humboldt Forum, che gestirà il complesso e dirigerà gli eventi, i progetti culturali e il programma educativo del nuovo museo di Berlino. 

Hartmut Dorgerloh, direttore generale dell’Humboldt Forum, ha dichiarato che i programmi verranno annunciati a inizio 2021 insieme alla presentazione delle istituzioni partner: verranno poi presentati progressivamente durante i mesi successivi. Ci saranno mostre ed eventi, tour guidati e conferenze, talks, spettacoli di danza e proiezioni di film, oltre all’opportunità di esplorare l’affascinante spazio dell’edificio. 

Il focus principale sarà dedicato ai principali temi di discussione della società attuale, tra cui il dibattito socio-politico e l’analisi delle questioni legate da sempre ai tre temi chiave dell’Humboldt Forum: la storia e l’architettura del complesso, i fratelli Humboldt e il colonialismo, con particolare attenzione al periodo coloniale e alle similitudini con quello presente. 

Il programma d’inaugurazione è già stato annunciato negli ultimi giorni: il 17 dicembre 2020 verrà alzato il sipario sull’intero edificio e sarà aperta al pubblico una mostra permanente sulla storia del luogo. I visitatori potranno così scoprire gli spettacolari spazi pubblici dell’edificio, tra cui Schlüter Courtyard, l’enorme atrio alto 35 metri e il Central Passage.

https://www.humboldtforum.org/en/