Luogo

Galleria Monitor
Via degli Aurunci, 44 - Roma

Data

Apr 06 2024 - Mag 24 2024
Evento passato

Etichette

Mostra

Lucia Cantò | 36°

Monitor inaugurerà sabato 6 aprile 2024 la mostra 36°, seconda personale di Lucia Cantò presso la galleria. In questa occasione l’artista italiana presenterà una serie di nuove sculture realizzate con materiali sia familiari, come l’argilla e la bioplastica, che inediti, come l’ottone e l’alluminio. Queste opere, che spaziano dalla scala intima a quella installativa, costituiscono un proseguimento dell’indagine dell’artista sulle varie dimensioni della fragilità umana.

Il titolo della mostra, 36°, allude alla temperatura corporea dell’artista mentre dorme, simboleggiando un tentativo poetico di catturare il calore dei sogni. Questo tentativo di quantificare l’intangibile prepara il terreno per un viaggio etereo rappresentato attraverso opere che evocano paesaggi onirici in cui piccole cose crescono, oggetti comuni acquisiscono una dimensione atemporale, ricordi d’infanzia riemergono e tradizioni popolari vengono rivisitate, evidenziando l’esistenza di connessioni elusive, liminali ed affettive.

Lucia Cantò, nata a Pescara nel 1995, è una giovane artista italiana che utilizza la scultura per incarnare emozioni transitorie, spesso intrecciate con la fragilità, che sono spesso ispirate dalla sua pratica di scrittura. La sua prosa fornisce infatti la base per le sue indagini tridimensionali, fungendo da bussola che guida l’artista sia nella scoperta di sé che nell’espressione creativa.

Fino al 24 Maggio 2024.


Lucia Cantò
36°
Opening: sabato 6 aprile 2024 dalle 18.30 alle 20.30
Dal 6 aprile al 24 maggio 2024
Monitor Roma – Via degli Aurunci 44, 46, 48 – 00185 Rome