Marinella Senatore, Bodies in Alliance, 2022, Credits Baden-Baden Events GmbHValentin Behringer

Luogo

Kurgarten
Baden-Baden (Germania)

Data

Lug 15 2022
Evento passato

Ora

All Day

Etichette

Installazione

“art meets the city” a Baden-Baden: Marinella Senatore

La luce trasforma la città in un palcoscenico: “art meets the city” a Baden-Baden: Marinella Senatore, protagonista della nuova edizione del festival a partire dal 15 luglio.

Il Kurgarten di Baden-Baden si trasforma in una galleria d’arte all’aperto. Dal 15 luglio “art meets city” presenta tre opere dell’artista italiana Marinella Senatore, una mostra aperta a tutti. Due delle opere sono state create appositamente per lo spazio urbano di Baden-Baden. Il fulcro della mostra di Baden-Baden è una “luminaria” installata sulla facciata del Kurhaus, la più grande opera d’arte di Marinella Senatore mai esposta in Germania. È stata prodotta e progettata specificamente per la facciata del Kurhaus a Baden-Baden. Marinella Senatore trae ispirazione per questo tipo di opere dalle tradizionali luminarie, che illuminano interi paesi del Sud Italia in occasione di feste e ricorrenze pubbliche tradizionali. Lampadine a LED colorate sono fissate ad archi e forme geometriche in legno, dando vita a portali che ricordano l’architettura barocca. Aggiungendo alle sue “luminarie” citazioni relative all’empowerment e all’identità, Marinella Senatore crea un sistema che rende lo spazio pubblico politicamente attivo: usando la luce, crea uno spazio che diventa una “piazza universale” per le comunità.

Marinella Senatore, Dance First Think Later, 2022, Credits Baden-Baden Events GmbHValentin Behringer

Il coinvolgimento del pubblico è un tema centrale anche delle altre due opere di Marinella Senatore. Al centro del Kurhaus Kolonnaden, l’artista preparerà un palcoscenico per la comunità. Marinella Senatore è nota per la sua “School of Narrative Dance” (SOND), un progetto partecipativo itinerante, libero e non gerarchico. Con SOND Marinella Senatore propone un sistema educativo alternativo basato sull’emancipazione, l’empowerment e l’autoeducazione. Quest’anno ricorre il decimo anniversario della School of Narrative Dance , che conta una rete di circa 7 milioni di partecipanti in 23 paesi. “art meets the city” è l’occasione per celebrare la fondazione della SOND. Per l’intera durata della mostra (fino al 4 settembre), Marinella Senatore offrirà il palco alla collettività, fornendo ad associazioni, gruppi musicali, singoli e gruppi di danza uno spazio creativo collettivo. Infine, l’opera d’arte “Bodies in Alliance” sarà allestita nel mezzo del Kurgarten. La citazione della filosofa Judith Butler invita i visitatori ad avviare un dialogo con l’opera e a diventarne parte.

Marinella Senatore, We Rise by Lifting Others, Credits Baden-Baden Events GmbHValentin Behringer