Ilaria Abbiento
Ilaria Abbiento, Quaderno di un'isola

Summer Tales | Viaggio Onirico. Ilaria Abbiento | Gabriele Basilico

A cura di Claudio Composti e in collaborazione con Galleria Valeria Bella Milano e Hotel Plaza e De Russie di Viareggio, dal 10 al 23 luglio 2020 in Piazza del Duomo 12 a Pietrasanta (Lu), Summer Tales, il viaggio onirico di Ilaria Abbiento Gabriele Basilico

“Una fantasia, se autentica, contiene tutto e non ha bisogno di spiegazioni”
(Fellini)

Un vero viaggio ci cambia dentro. Per sempre.
Questa piccola e preziosa collettiva affronta il tema da due punti di vista totalmente differenti. 
Il viaggio è un simbolo. Non si torna mai uguali a sé stessi. Questo viaggio onirico inizia con una splendida fotografia di Gabriele Basilico (Genova, 1984). Per il film “E la nave va” di Fellini si usò nella locandina l’immagine della chiglia della nave su cui si svolge la storia del film, che sembra prendere forma in questa splendida fotografia. E poi, ecco un faro e il mare. Simbolo di cambiamento e del viaggio e tema cardine nella ricerca di Ilaria Abbiento, artista napoletana che presenta qui il suo poetico “quaderno di un’isola”. Il mare conserva le storie degli uomini. Da sempre. Ne crea di nuove. Ilaria Abbiento ci narra il suo mare, balsamo delle ferite e custode di quei segreti che ognuno nasconde in fondo al proprio mare interiore. Perché per quanto ognuno abbia la propria storia, persi nel nostro arcipelago interiore, come lo definisce lei, alla fine “nessun uomo è un’isola”, come scriveva il poeta John Donne.

Ilaria Abbiento è stata anche la prima artista invitata come ospite della Plaza Art Residency, creata per il Design Hotel Plaza e de Russie di Viareggio, durante la quale ha realizzato il progetto Kardìa a Capraia, terminato proprio il giorno prima dell’inizio del lockdown. La mostra delle opere realizzate in residenza verrà inaugurata a data da destinarsi, presso la Project Art Room del Design Hotel di Viareggio, primo in Italia ad aver aperto al suo interno una galleria di fotografia  ed una residenza d’artista sotto la direzione artistica di Claudio Composti.