Luogo

Vi.P Gallery
Alzaia Naviglio Grande, 4 - Milano

Data

Ott 25 2020 - Nov 03 2020
Evento passato

Ora

16:00

Etichette

Mostra

Alessandra Cantamessa | Deserti e altre storie

Si apre alla Vi.P. Gallery di Milano, in Alzaia Naviglio Grande, 4, la mostra personale della pittrice Alessandra Cantamessa intitolata “Deserti e altre storie”, che presenta una ventina di lavori recentissimi dell’artista di Ranzanico (BG) sul Lago di Endine.

Dopo la prima mostra collettiva di tutti e venti gli artisti in permanenza in questa nuova stagione, si tratta della prima mostra personale di approfondimento dell’opera di uno dei venti. La stagione della Vi.P. Gallery Milano infatti sarà strutturata così (esattamente come l’anno scorso): ogni mese una nuova mostra collettiva (di 10 giorni) degli artisti in permanenza e una o due mostre personali di approfondimento di analoga durata. Così fino a fine stagione, pandemia permettendo.

La mostra sarà visitabile da sabato 24 ottobre fino al 3 novembre 2020, lunedì e dal mercoledì al sabato, h 15,30-18,30; domenica, h11-13 e 14-19. Chiuso il martedì. Ingresso libero.


Alessandra Cantamessa nata a Bergamo nel 1969, cresciuta ad Endine Gaiano (BG), dopo gli studi magistrali lavora come insegnante di scuola dell’infanzia. Vive a Ranzanico (BG). Negli anni novanta inizia a coltivare il desiderio di sintetizzare e riportare su tela i ricordi di viaggi e le esperienze di quanto va esplorando, seguendo un percorso di approccio e di formazione alla pittura da autodidatta. Il suo lavoro nell’astratto evolve con ricerche e tecniche nuove, utilizzando la materia con gusto minimalista e personale.

Ha partecipato a mostre collettive come: La biennale d’arte moderna e contemporanea di Valmaggiore. Una serie di mostre organizzate dal comune di Endine Gaiano e altre organizzate dal comune di Riva di Solto. Mostre organizzate dal comune di Casazza. Nel 2018, partecipa alla mostra collettiva “Woman in art” alla Fondazione Mazzoleni in Alzano Lombardo. Nell’estate 2020 ha partecipato al progetto “Set Amò if?” collettiva diffusa in valle Camonica organizzata dalla Vi.P. Gallery di Virgilio Patarini, esponendo opere, tra le varie locations, alla Vi.P. Gallery e al Museo di Nadro. Dal settembre 2020 è in permanenza alla Vi.P. Gallery Milano sul Naviglio Grande.


ALESSANDRA CANTAMESSADESERTI e altre storie

Mostra d’arte contemporanea alla Vi.P. Gallery di Milano