Cinema verticale

Un film girato interamente con un iPhone non è una novità, ma un corto girato interamente in verticale si!

Un viaggio nella storia del cinema viene reinventato per lo schermo verticale in The Stunt Double del regista americano Damien Chazelle – il suo La La Land nel 2016 vinse l’oscar come miglior regia – . Il cortometraggio, girato con iPhone 11 Pro, guarda come i generi classici vengono ribaltati dalla loro parte, dai film d’azione ai film muti, dai film di spionaggio ai western, riformulando e modernizzando la magia del cinema che conosciamo e amiamo.

Insomma, del buon cinema si può fare anche in verticale, poco importa se poi in tv lo vediamo con le orrende barre laterali sfocate, forse un giorno avremo schermi solo in verticale in casa.

Roberto Sala

Editore, graphic designer e fotografo d’arte, dal 2012 è docente di Grafica editoriale presso l'Accademia di Brera nel corso di laurea specialistica di Teorie e pratiche della terapeutica artistica. Direttore della casa editrice Sala Editori specializzata in pubblicazioni d’arte e architettura, affianca alla professione di editore quella di grafico, seguendo in tempi recenti l’immagine coordinata delle più importanti manifestazioni culturali della città di Pescara fra le quali si segnalano: Funambolika e Pescara Jazz. Dal 1992 è Art Director della Rivista Segno per la quale dal 1976 ha ricoperto diversi ruoli e incarichi. Dal 2019 è Direttore Editoriale di Segnonline per il quale traccia la linea politica e di sviluppo del periodico. roberto@segnonline.it