Luogo

Photo & Contemporary
Via dei Mille, 36 - Torino
Sito web
http://www.photoandcontemporary.com

Data

Nov 05 - 28 2020
Evento passato

Etichette

Mostra

Artissima 2020 | Ipotesi (e odissea) di uno stand

Questa mostra vuole rappresentare l’incertezza del nostro ruolo di galleristi oggi.

Il curatore afferma “In qualche modo si è lavorato molto per Artissima… si è pensato, riflettuto, cercato di immaginare e raccogliere idee e opere per un progetto come tante altre volte…eppure allo stesso tempo si aveva la percezione che tutto questo non si sarebbe potuto finalizzare e “far atterrare” nel luogo e nel momento temporale immaginato e atteso da tanto tempo. C’era una forte valenza in quest’attesa e speranza di una fiera che sarebbe stata “storica”, in quanto l’unica fiera europea di rilievo a svolgersi nell’”annus Covidi” 2020.”

Tensioni interiori fra  follia, speranza, delusione, passione, preoccupazione agitano oggi il gallerista, privato della sua funzione di aggregatore sociale e organizzatore o partecipante ad eventi culturali e mercantili e esiliato nel mondo dell’online.

Il tema dello stand non poteva inoltre non essere legato a quello attuale della nostra identità in crisi e del nostro rapporto con noi stessi e con l’ambiente esterno e la sua percezione.

Dall’autoritratto di Man Ray ad un’opera di Andy Warhol “Are you different?” a quelle di autori contemporanei come Juergen Klauke, Thomas Wrede, Nicola Bolla o Nils-Udo tutto porta alla riflessione sulla nostra esistenza individuale, infima parte di un mondo naturale e sociale in bilico fra realtà presente e virtualità del futuro.


Group Show
ARTISSIMA 2020 – Ipotesi (e odissea) di uno stand

opening: 05.11.2020

Photo and Contemporary