Aiutiamo gli artisti

Un asta per dare supporto ai protagonisti del mondo dell’arte: gli artisti.

Nasce da un’idea dei galleristi Hélène de Franchis – Studio la Città, Verona -, Alessandro Pron – Galerie Italienne, Parigi e del critico Marco Meneguzzo, con il fondamentale supporto di Angelo Martini, direttore dell’omonima Casa d’Aste di Brescia, il progetto AIUTIAMO GLI ARTISTI: asta che avrà luogo dal 15 al 21 giugno 2020.

Rispetto alle centinaia di aste che si sono succedute in questi mesi a favore di enti e organizzazioni in prima linea nella lotta all’emergenza sanitaria in corso, questa iniziativa rappresenta un’assoluta novità. L’asta è pensata per dare un supporto concreto ai protagonisti del mondo dell’arte, gli ARTISTI, che nell’ultimo periodo hanno donato con principi assolutamente lodevoli le loro opere per cause benefiche, ma che troppo spesso sono stati dimenticati. La vendita all’asta si svolgerà online sulla piattaforma messa a
disposizione da Martini Studio d’Arte (https://www.martiniarte.it/) e il ricavato sarà ripartito nella seguente modalità:

  • 70 % agli artisti
  • 20% alle gallerie organizzatrici
  • 10% alla Casa d’Aste
    Ogni artista potrà proporre 2 opere, di dimensioni contenute e
    con un valore di mercato compreso tra i 2.000 e gli € 10.000.

In un momento storico difficile, nel quale il mondo dell’arte ha subito un brusco arresto, la domanda che ci siamo posti è: ma chi aiuta gli artisti?
Marco Meneguzzo ha dato una risposta molto chiara al quesito, che rappresenta proprio la motivazione principale da cui è scaturito tutto il progetto: Le richieste di opere a titolo gratuito sono il retaggio dell’idea romantica e sentimentalista per cui l’artista fa l’artista per diletto, perché se lo può permettere, perché è ricco di famiglia e magari un po’ matto, perché “a tutti piacerebbe fare quel che si vuole, se non si dovesse obbedire alle necessità della vita”, facendo qualcosa di “utile” invece che qualcosa
di “bello”. Per questo, questa è un’asta speciale, fatta per gli artisti e non solo dagli artisti e dalle loro opere. […] Di più, è dedicata ad artisti “giovani” (con la larghezza che a questo termine si attribuisce, soprattutto in Italia …), ma “garantiti” da una galleria che li presenta, e che impedisce in tal modo di vedere insieme buoni nomi e dilettanti, pittori della domenica e artisti consapevoli di essere nel grande gioco del sistema dell’arte. Non è però neppure un’asta “di galleria”, perché anche artisti attualmente non difesi ufficialmente da nessuna galleria, possono ugualmente essere cooptati da
qualcuna di queste, che temporaneamente li rappresenti. Una questione di fiducia, dunque…

Tra gli artisti che parteciperanno all’iniziativa: Andreco, Miguel Chevalier, Anne Deguelle, Maurizio Donzelli, Arthur Duff, Herbert Hamak, Luigi Mainolfi, Donato Piccolo, Pietro Ruffo, Giacomo Segantin, Giorgia Severi, Tracey Snelling, Timothy Tompkins, solo per citarne alcuni.
Il catalogo completo verrà pubblicato lunedì 15 giugno sul sito www.martiniarte.it

AIUTIAMO GLI ARTISTI
50 (artisti) e 100 (opere).
Asta a favore degli artisti 15/21 giugno 2020
Progetto realizzato grazie a: Hélène de Franchis – Studio la Citta, Lungadige Galtarossa 21, 37133 Verona; Alessandro Pron – Galerie Italienne, 15 Rue du Louvre, 75001 Parigi; Angelo Martini – Studio d’Arte Marini S.r.l. , Borgo Pietro Wührer 125, 25123 Brescia; Marco Meneguzzo, critico d’arte, Milano
Per offrire:
L’asta AIUTIAMO GLI ARTISTI si svolgerà nella modalità Online e A Tempo.
Per partecipare bisognerà iscriversi sul sito www.martiniarte.it
Una volta registrati, bisognerà accedere al sito e offrire.
L’asta chiuderà il 21 giugno 2020, alle ore 20:00.

Per maggiori informazioni:
info@studiolacitta.it | +39.045597549
matteo@galerieitalienne.com | +33 (0) 984438734
info@martiniarte.it | +39 030 2425709

Progetto realizzato grazie a:
Hélène de Franchis – Studio la Citta, Lungadige Galtarossa 21, 37133 Verona
Alessandro Pron – Galerie Italienne, 15 Rue du Louvre, 75001 Parigi
Angelo Martini – Studio d’Arte Marini S.r.l. , Borgo Pietro Wührer 125, 25123 Brescia
Marco Meneguzzo, critico d’arte, Milano