Luogo

Palazzo Velli Expo
Piazza di S. Egidio 10, Roma

Data

Giu 20 2024 - Lug 27 2024
In corso...

Ora

18:30 - 20:00

Etichette

Mostra

Nowhere. Andrea Romagnoli

Si inaugura il 20 Giugno a Palazzo Velli Nowhere, la prima mostra personale di Andrea Romagnoli, a cura di Yuliya Galycheva e con testo critico di Laura Catini.

La mostra presenterà una serie di opere inedite caratterizzate da una pennellata espressiva, libera e fluida che coniuga l’immediatezza dell’acrilico su carta alla sfera contemplativa confluente nella ricerca dell’essenza e della potenza della natura. Le composizioni di Romagnoli esplorano le interazioni dinamiche tra forma, colore e movimento, creando un dialogo visivo che invita gli spettatori a riflettere sui “non luoghi” e sulla interconnessione tra gli elementi. 

Afferma l’artista: «La mia pittura è un viaggio personale attraverso le emozioni e le esperienze che vivo in luoghi inesplorati, e che sento la necessità di far fluire come la lava di un vulcano».

In linea con la tradizione dell’espressionismo astratto mittleuropeo (l’artista ha origini italo-ceche), le opere di Andrea Romagnoli richiamano l’impeto e la libertà creativa di artisti come Willem de Kooning e Joan Mitchell, coniugando le impressioni della realtà fisica percepita con il tono emotivo ed esistenziale di un proprio intimo vibrare nella spazialità rarefatta e ambientale. 

Nel lavoro di Romagnoli la sfera del sentire invade la coscienza visiva guidando l’atto del dipingere in territori pittorici dove ogni pennellata è pura espressione viscerale, scevra di ogni concettualizzazione.

Ispirato dal pensiero di Mark Rothko che vedeva l’arte come un’avventura in un mondo sconosciuto, che può essere esplorato solo da coloro che sono disposti a correre rischi, Romagnoli ci invita a esplorare il suo ignoto attraverso composizioni astratte dense di gestualità, errori pittorici e sperimentazione.

Le due grandi sale, sapientemente allestite da Yuliya Galycheva, creeranno un percorso visivo caratterizzato al contempo dalla dicotomia tra volumi e forme e dalla complementarità d’immersività e vuoti, sancendo una fratellanzaartistica tra il pittore e la curatrice che va avanti da 15 anni.

Bio 

Andrea Romagnoli ( Roma, 1974 ) si forma artisticamente alla Porta Blu del maestro Alberto Parres e si divide tra la direzione artistica della galleria d’arte contemporanea romana Curva Pura, le sue creazioni pittoriche e le sue esplorazioni artiche. 

Ha partecipato a diverse mostre collettive tra Milano, Biella e Roma. E attualmente sta preparando una mostra bi personale all’interno dello Spinnerei di Lipsia.

Andrea Romagnoli
Nowhere
Palazzo Velli Expo, Piazza di S. Egidio 10, Roma

A cura di Yuliya Galycheva
Testo critico di Laura Catini

Data: 20/6/2024
Ora: 18:30-22:00