Luogo

Roma - Sedi varie
Roma

Data

Mag 14 - 15 2022
Evento passato

Ora

20:00 - 02:00

Etichette

Fiere - Eventi

Notte dei musei | Roma

Il 14 maggio in occasione della Notte dei Musei 2022, gli spazi dell’Azienda Speciale Palaexpo saranno visitabili dalle 20 alle 2 con una ricca offerta di mostre ed eventi.

Il Palazzo delle Esposizioni partecipa alla manifestazione con Abbiamo fatto 30, uno straordinario concerto dei Têtes de Bois che celebra il trentesimo anniversario di nascita della band. L’evento si terrà nella Rotonda alle 20.30 e in replica alle 22.30. Nati a Roma nel lontano 1992, i Têtes de Bois sono un gruppo molto speciale con una storia fatta di strade e svincoli, luoghi impropri, capitali europee, periferie e cinture urbane, di concerti sul camioncino, sulle scale mobili nei sotterranei dei metrò, in fabbriche abbandonate, di interventi estemporanei con le biciclette, sui tram, nelle stazioni ferroviarie, di eventi, festival, club, centri sociali, teatri, progetti e grandi palchi. La loro musica, tra rock, folk e poesia, passa e cresce attraverso una lettura del presente sempre attuale e mai scontata, si riempie di parole, suggestioni e rumori catturati nel transito e sublima in quel suono sospeso tra emozione pura, ironia e straniamento che è la cifra propria della band.

Nella sede espositiva di via Nazionale il pubblico potrà inoltre visitare le mostre in corso World Press Photo 2022 e Il video rende felici. Videoarte in Italia dalle 20 alle 2 con biglietto a 1 euro, ultimo ingresso all’ 1. Sono visitabili gratuitamente con lo stesso orario le mostre Guardare è un gioco. I libri fotografici di Tana Hoban, ospitata al Piano zero, e Rime Buie presso la Libreria.

Al MACRO dalle 19 alle 22 in programma Presto!? × MACRO uno speciale appuntamento dal vivo legato alla mostra Four Musical Procedures, in corso nella sezione dedicata all’espressione musicale e sonora. Protagonista è l’etichetta Presto!?, una delle realtà più sperimentali nel panorama discografico, fondata nel 2008 da Lorenzo Senni, astro italiano della musica elettronica conosciuto in tutto il mondo. Presto!? ha pubblicato a oggi quasi quaranta dischi, attraversando diversi generi, generazioni e discipline creative. Per l’occasione si svolgerà un live con la presentazione di Ten Minutes to Midnight, disco di debutto del giovane producer e compositore romano Marco Farinaaka Canva6, in uscita nel mese di maggio, a rappresentare il presente della label. Prima e dopo il live vi sarà una selezione musicale dell’etichetta in forma di DJ set curata da Lorenzo SenniRuben Spini e VIPRA.

Il MACRO rimarrà aperto dalle 20 alle 2 con le mostre del progetto espositivo Museo per l’Immaginazione Preventiva curato da Luca Lo Pinto. In mostra Cinzia says…, la prima grande antologica dedicata all’artista, stilista e designer Cinzia RuggeriThe Thinking Body, retrospettiva sulla vita e il lavoro di Cathy JosefowitzThe Orbzerver, tributo al leggendario musicista e artista Lee Scratch PerryTouch, colour and fold della graphic designer lituana Goda BudvytytėFarces and Tirades di Nicolás GuagniniRemoria ispirata al racconto dell’anti-Città Eterna di Valerio MattioliFour Musical Procedures dedicata all’etichetta musicale Presto!?, oltre a Retrofuturo, la collettiva che si espande nel tempo per creare una collezione di giovani artisti italiani.

Al Mattatoio dalle 21 alle 22, presso il Teatro 1 della Pelanda, sarà possibile assistere e partecipare alla performance Melting Pot, lezione/prova conclusiva del laboratorio di improvvisazione di danza tenuta dal coreografo internazionale Marco Torrice. Il workshop si inserisce nel percorso di laboratori gratuiti per adulti “Traiettorie”, all’interno del percorso progettuale di Ricreazione. Il laboratorio si basa sulla pratica di danza Melting Pot, un dispositivo immersivo e ibrido che combina diversi stili di danza e approcci alla performance. A partire da questa pratica di danza, incentrata sul ritmo come ponte di connessioni multiple tra persone e musica, il laboratorio esplorerà l’idea di “immaginario”, individuale e collettivo. Gli spettatori potranno attraversare lo spazio delle prove, entrare nel processo di creazione collettiva sperimentata durante il laboratorio, in un’ottica di condivisione con il pubblico di linguaggi e pratiche delle arti performative.

Presso il Padiglione 9b sarà possibile visitare dalle 20 alle 2 con ultimo ingresso all’ 1,00, la mostra Periferia dell’agonia dell’artista messicana Teresa Margolles, a cura di Angel Moya Garcia, sesto episodio del progetto “Dispositivi sensibili” sulla convergenza fra metodi, estetiche e pratiche dell’arte visiva e delle arti performative. Entrata libera.

Sempre dalle 20 alle 2, in mostra nel Padiglione 9aNotturni  dell’artista e cineasta francese Clément Cogitore a cura di Maria Laura Cavaliere. Biglietto a 1 euro e chiusura della biglietteria all’1.00.

L’iniziativa è promossa da Roma CultureSovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali


Palazzo delle Esposizioni
via Nazionale 194, Roma
www.palazzoesposizioni.it
Apertura straordinaria con ingresso ad 1 euro dalle ore 20,00 alle ore 02,00 (chiusura biglietteria ore 01,00) con il seguente programma:
– mostra “Il video rende felici, videoarte in Italia”
– mostra “WORLD PRESS PHOTO 2022”.
In Rotonda si terrà il concerto dei Têtes de Bois “Abbiamo fatto 30” con due repliche alle ore 20.30 e alle ore 22.30.
L’accesso in sala per assistere agli spettacoli è consentito solamente alle persone che indossano una mascherina FFP2.

MACRO
via Nizza, 134, Roma
www.museomacro.it
Ingresso libero
apertura straordinaria fino alle 02,00 con ultimo ingresso alle 01,00 e si potranno visitare le seguenti mostre:
– Cinzia Ruggeri, Cinzia says…
– Retrofuturo. Appunti per una collezione
– Lee Scratch Perry, THE ORBZERVER
– Cathy Josefowitz, The Thinking Body
– Presto!?, Four Musical Procedures
– Remoria, organizzata con Valerio Mattioli
– Nicolàs Guagnini, Farces and Tirades
– Goda Budvytytė, Touch, colour and fold
Dalle ore 19,00 alle ore 22,00 si potrà assistere all’evento Presto!? X MACRO con la presentazione di Ten Minutes to Midnight di Marco Farina aka Canva6, speciale appuntamento dal vivo legato alla mostra Four Musical Procedures.
A seguire live di selezioni musicali dell’etichetta Presto!? curate da Lorenzo Senni, Ruben Spini e VIPRA.
L’accesso in sala per assistere agli spettacoli è consentito solamente alle persone che indossano una mascherina FFP2.

Mattatoio
Piazza Orazio Giustiniani 4, Roma
www.mattatoioroma.it
apertura straordinaria fino alle ore 02,00 (con chiusura biglietteria e ultimo ingresso alle ore 01,00) con il seguente programma:
– mostra “Teresa Margolles | Periferia dell’agonia” presso il Pad. 9 B con ingresso libero;
– mostra di Clément Cogitore “Notturni” presso il Pad. 9 A con ingresso a pagamento a €1.
Alle ore 21,00 in Pelanda, Teatro 1 sarà ospitato lo spettacolo “Melting Pot”, esito del laboratorio di danza del coreografo Marco Torrice all’interno del programma Traiettorie/Ricreazione. Durata performance 60’
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
L’accesso in sala per assistere agli spettacoli è consentito solamente alle persone che indossano una mascherina FFP2