Taimless

Luogo

Taimless Art Gallery
Corso Umberto I, 220 - Taormina

Data

Mar 23 2024 - Giu 23 2024
In corso...

Ora

18:30 - 21:00

Nasce a Taormina Taimeless art gallery

Taimeless annuncia l’apertura il 23 marzo della nuova galleria d’arte che nasce a Taormina, in uno dei palazzi storici più importanti di Corso Umberto.

Taormina, che già ospita i maggiori brand del lusso, non poteva non aprire le porte all’Arte con una galleria, che ingloberà già a partire dall’inaugurazione, le opere di artisti di rilievo, come il pittore italiano Lorenzo Chinnici, lo scultore malese-francese, Michel Anthony e l’artista cinese pluridisciplinare Zhu Wei, noto per il suo impegno nelle tematiche ambientali.

Le opere dei tre artisti saranno in mostra per 3 mesi in galleria. Zhu Wei, figura rappresentativa del mondo dell’arte contemporanea cinese, è stato designato nel 1995 Docente Ordinario dell’Accademia di belle arti. Si è trasferito a New York nel 1997 ed è stato nominato presidente dell’American Research Association of Eastern and Western Arts nel 2005 e poi giudice esperto della National Art League degli Stati Uniti.
Michel Anthony franco malese, ha percorso una lunga strada, letteralmente e metaforicamente, partendo da un inizio difficile come ragazzo che tagliava la gomma a Perak, in Malesia, per poi navigare per gli oceani del mondo, prima di gettare l’ancora a Nizza. La sua carriera artistica ha inizio come assistente personale del prolifico stilista Ken Scott a Milano ed è proseguita fino a diventare uno dei principali scultori contemporanei.
Lorenzo Chinnici, noto pittore siciliano, nelle sue opere incarna il paesaggio Mediterraneo. Nelle sue figure c’è quasi sempre qualcosa di sofferto, di triste e malinconico, un clima di rassegnazione che trasmette al cuore di chi osserva un senso di solitudine, proprio come quello che traspare dai suoi pescatori e delle maternità senza sorriso. Invece, i paesaggi del Maestro Chinnici, regalano un senso di serenità.
I tre fondatori di Taimeless, Francesco Chinnici, Antonio D’Aveni e Stefano Sciacca nella galleria presenteranno, a rotazione, opere in tutti i media, tra cui pittura, disegno, scultura e installazioni, cercando di coltivare linee che collegano artisti emergenti e consolidati. La mission di Taimeless è regalare tempo per consentire a chi osserva di vivere quella sensazione di rapimento, che solo le opere dei Maestri d’Arte sanno donare, nella consapevolezza che l’arte è libertà senza barriere.
All’interno della galleria ci sarà anche uno spazio riservato a gioielli e accessori esclusivi, mostre museali, progetti speciali che, grazie alla collaborazione di curatori esperti, forniranno una consulenza artistica mirata ai collezionisti e alla clientela.