Luogo

GAMeC
Bergamo

Data

Gen 26 2022
Evento passato

Ora

18:30

Etichette

Fiere - Eventi

GAMeC per Il Giorno della Memoria

In connessione con la mostra Nulla è perduto. Arte e materia in trasformazioneper il Giorno della Memoriala GAMeC offre al pubblico un’occasione inedita per approfondire la figura di Primo Levi attraverso la raccolta di racconti Il sistema periodico (1975), di cui il catalogo dell’esposizione riporta un estratto. 

Anna Daneri, co-curatrice della mostra, introdurrà l’approfondimento di Pollyanna Zamburlin, Consulente scientifico per il Centro Internazionale di Studi Primo Levi di Torino, attraverso una breve descrizione del progetto, che mette in luce l’interesse di alcuni artisti per la chimica degli elementi e le trasformazioni della materia.

Pollyanna Zamburlin presenterà quindi lo scrittore attraverso questa sua opera fortemente autobiografica, che ricostruisce “le memorie di un chimico industriale” suddivise in ventuno capitoli che prendono il titolo da altrettanti elementi della tavola periodica di Mendeleev. 

Il sistema periodico traccia un percorso non lineare, e ripercorre le tappe della vita di Levi attraverso racconti spesso pensati, concepiti, e talvolta anche pubblicati anni prima. Filo conduttore che unisce questo panorama così articolato è la voce dello scrittore, intento a ricordare la sua lotta di chimico con la materia

L’evento rientra nel calendario curato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo in occasione del Giorno della Memoria 2022.


26 gennaio, ore 18:30
IL SISTEMA PERIODICO DI PRIMO LEVI: APPUNTAMENTO CON LA MATERIA

Conferenza online
In collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Primo Levi