Alla scoperta del capolavoro La Nascita del Battista di Sebastiano Ricci. La Pala seicentesca torna temporaneamente all’Oratorio di San Giovanni Battista dei Fiorentini. Un ciclo di visite guidate gratuite per ammirare il dipinto nella sua collocazione originaria.

Data

Set 24 2022 - Mag 31 2023
In corso...

Etichette

Mostra

Alla scoperta del capolavoro La Nascita del Battista di Sebastiano Ricci

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, Banca di Bologna, il Dipartimento di Beni Culturali dell’Alma Mater Studiorum e la Pinacoteca Nazionale di Bologna aprono le porte di un prezioso gioiello del Barocco cittadino: l’Oratorio di San Giovanni Battista dei Fiorentini – una delle location di rappresentanza della Banca – per celebrare il ritorno temporaneo del capolavoro di Sebastiano RicciLa Nascita del Battista.

La tela, realizzata dal maestro veneto attorno al 1695, venne allontanata dal suo ambiente originario a seguito delle requisizioni napoleoniche. Dal 1990 è esposta insieme ad altri capolavori del Seicento italiano nelle splendide sale della Pinacoteca Nazionale di Bologna, che generosamente concede oggi il prestito temporaneo.

Banca di Bologna esporrà l’opera, nuovamente collocata nel suo primo contesto, là dove l’aveva posta inizialmente il Ricci, avviando un programma di visite guidate gratuite a partire da sabato 24 settembre 2022 e fino al 29 maggio 2023: il lunedì, il sabato e la domenica sarà possibile ammirare il dipinto nella sua collocazione originaria prenotando una visita sul sito web di Banca di Bologna: https://bit.ly/3QipPsr.


Alla scoperta del capolavoro La Nascita del Battista di Sebastiano Ricci
Dal 24 settembre al 31 maggio 2022
Oratorio di San Giovanni Battista dei Fiorentini
Sala di Rappresentanza Banca di Bologna – corte de’ Galluzzi, 6 – Bologna
Visite guidate gratuite il lunedì, il sabato e domenica (dal 24 settembre 2022 al 29 maggio 2023)