Luogo

Galleria Arianna Sartori
Mantova - Via Ippolito Nievo 10 e Via Cappello 17

Data

Gen 15 2021 - Feb 04 2021
Ongoing...

Ora

16:30

Etichette

Mostra

Alfonso Talotta | Forma Unica

La Galleria d’Arte Arianna Sartori di Mantova presenta dal 15 gennaio, la mostra Forma unica, opere di Alfonso Talotta, a cura di Gianni Garrera. Saranno esposti una dozzina di lavori dell’ultimo ciclo pittorico dell’artista, denominato Forma unica, del 2019, e quattro ceramiche.

L’artista viterbese torna ad esporre nella città lombarda dopo 12 anni, infatti, nel 2008, partecipò alla mostra storica sull’astrattismo italiano, Pittura Aniconica, arte e critica in Italia, 1968/2007, a cura di Claudio Cerritelli, alla Casa del Mantegna. Inoltre Talotta è presente, sempre su questo territorio, con un’opera in ceramica al Museo di Scultura Ceramica Terra Crea Sartori di Castel d’Ario all’interno della Casa Museo Sartori.

I quadri di Alfonso Talotta, anche in questo caso, mantengono la costante dell’essenzialità formale, rigorosa nell’ individuare strutture facenti parte, appunto, di un’unica grande Forma, che viene analizzata, studiata, sezionata, nelle molteplici potenzialità spaziali, ma anche cromatiche, per offrire, ogni volta, nuove soluzioni e nuove possibilità.

Forma Unica si compone di quattro ceramiche e di una dozzina di opere dell’ultimo ciclo pittorico Alfonso Talotta. La mostra sarà inaugurata nella sede di via Cappello 17 della Galleria Arianna Sartori, il 15 gennaio alle 16.30, alla presenza dell’artista. Nei giorni successivi sarà aperta al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 12.30, dalle 15.30 alle 19.30 e chiusa nei giorni festivi.


Alfonso Talotta inizia l’attività espositiva nel 1978 e da allora, numerosissime sono le mostre, collettive e personali, che l’artista ha fatto su tutto il territorio nazionale. Nel 1988, Filiberto Menna, segnala Talotta sul Catalogo Nazionale dell’Arte Moderna, come artista italiano di quell’anno. Lo storico e critico d’arte Enrico Crispolti, inserisce l’artista viterbese nell’opera enciclopedica, La pittura in Italia. Nel 2008, il critico d’arte Claudio Cerritelli, invita Alfonso Talotta alla mostra storica sulla pittura astratta in Italia, Pittura Aniconica, arte e critica in Italia, 1968/2007, presso il Museo Casa del Mantegna.

La prima antologica, con 60 opere, è curata da Marco Tonelli, al Palazzo degli Alessandri di Viterbo, nel 2012. L’artista nel 2020 era presente, con una scultura in ceramica, al Museo Duca di Martina di Napoli alla Biennale, Keramikos, mentre è in preparazione una mostra sull’Arte Italiana degli anni ’60 e ’70, dalla collezione Gianni e Giuseppe Garrera, in collaborazione con l’Accademia d’ Ungheria, da tenersi al Museo Nazionale di Budapest, dove Talotta parteciperà con un Tracciato Urbano del 1979. Alfonso Talotta, dal 2017 al 2019, è stato titolare della cattedra di “Pittura” all’Accademia di Belle Arti Lorenzo da Viterbo.


immagine: Forma Unica, a cura di Gianni Garrera, Alfonso Talotta, Forma Unica, olio su tavola intelata, cm 45×60.


15 gennaio – 4 febbraio 2021

Galleria d’Arte Arianna Sartori Arte & Object Design
Alfonso Talotta
Forma Unica
Sede di Via Cappello 17, Mantova,
Dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30, chiusa nei festivi
0376 324260
info@ariannasartori.191.it.