placeholder

Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia

È pronta a riaprire le porte “Raffaello in Umbria e la sua eredità in Accademia”, la mostra organizzata dalla Fondazione CariPerugia Arte e dall’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” per rendere omaggio al grande maestro del Rinascimento a 500 anni dalla sua scomparsa.

placeholder

Le altre opere. Artisti che collezionano artisti

Il ciclo di mostre vede la realizzazione di una rassegna, dedicata all’arte di oggi nella capitale, che propone un dialogo innovativo tra le scelte artistiche degli autori invitati a partecipare e opere di altri artisti da loro amate e collezionate, per conoscere e capire i “gusti” e i “piaceri dell’arte” dei singoli artisti attraverso le loro scelte collezionistiche.

placeholder

Istituzioni che ripartono

Con il nostro Paese che riparte, il mondo dell’arte ritrova la sua strada, permettendo di tornare a camminare nei luoghi della cultura delle nostre città. Cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza elencandone qualcuno.

placeholder

Autoritratto – Luisa Lambri

La Galleria Raffaellla Cortese annuncia che AUTORITRATTO, la prima ampia mostra personale di Luisa Lambri in Italia al PAC Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano, è riaperta al pubblico e visitabile fino al 19 settembre 2021.

placeholder

I Peccati – Johan Creten

Negli spazi dell’Accademia di Francia a Roma – Villa Medici, riapre al pubblico la mostra “I peccati” di Johan Creten. L’esposizione, a cura di Noëlle Tissier e realizzata col sostegno delle gallerie Almine Rech e Perrotin, raccoglie, per la prima volta in Italia e su tale scala, un insieme di cinquantacinque opere in bronzo, ceramica e resina, affiancate ad alcune opere storiche di Lucas Van Leyden, Hans Baldung, Jacques Callot, Barthel Beham e Paul van Vianen.

placeholder

Design! Oggetti, processi, esperienze

Riapre al pubblico la mostra “Design! Oggetti, processi, esperienze”, prodotta da CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma con il sostegno di Comune di Parma e Regione Emilia-Romagna.

placeholder

Regine Schumann – Chromasophia

Riapre la mostra di Regine Schumann con un nuovo allestimento. L’esposizione, prorogata fino al 29 maggio, comprende ora la nuova serie Colormirror mesh.

placeholder

Mario Nigro – Metafisica del Colore

Lorenzelli Arte continua la sua attività espositiva con la mostra Metafisica del Colore di Mario Nigro, grande esponente dell’astrattismo che nel secondo dopoguerra ha ideato nuovi linguaggi visivi aprendosi ad una prospettiva internazionale attraverso una continua analisi dei sistemi complessi della pittura.

placeholder

Fauso Melotti. Zoagli

La mostra Fausto Melotti. Zoagli, ospitata dalla galleria Christian Stein, rappresenta un’occasione
unica per conoscere un aspetto inedito della produzione dell’artista. L’eccezionalità della proposta espositiva è rappresentata da un’ampia serie di dipinti a olio su tela, detti Zoagli, realizzati nell’omonima cittadina ligure nella prima metà degli
anni Cinquanta e per la maggior parte mai esposti al pubblico.

placeholder

MUFOCO: ‘RITRATTO PAESAGGIO ASTRATTO’

Da giovedì 25 febbraio, il Museo di Fotografia Contemporanea riapre al pubblico la sua sede di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo – Milano con una mostra che delinea tre percorsi nelle collezioni, una rappresentativa esplorazione dell’archivio e della biblioteca specialistica.